Il ricordo di Guido Tomatis

Oggi siamo qui per salutare Guido, un’amico sincero e leale, che sapeva trascinare tutti noi nei suoi progetti di vita. Ex amministratore del Comune di Briaglia, Capo Gruppo di Protezione Civile e Presidente del Comitato Landandè.

Grazie a lui il Sentiero è cresciuto, coinvolgendo sempre più persone con il suo entusiasmo, tutti quelli che si sono affacciati alla nostra realtà sono stati accolti da Guido, ha amato questo progetto come un figlio.

A nome mio e della famiglia vi ringrazio per l’affetto dimostrato per Guido e vi chiediamo di continuare il suo progetto con lo stesso spirito e la stessa tenacia, ma anche con quella pacatezza, quella voglia di fare e con quella correttezza che ha contraddistinto Guido in tutti questi anni.

In questi giorni ho pensato, lui è meglio di me, perché poche persone che ho incontrato nella mia vita sanno essere così oneste e sincere con gli altri, Guido aveva un forte spirito d’inclusione e si metteva sempre in prima fila nel fare, lui c’era sempre, era un punto fermo nel cammino di molti di noi.

Ricordo Guido insieme ad Elena e Luisa, il suo sorriso e i suoi occhi lasciavano trasparire quanto fosse orgoglioso di loro e quanto le amasse.

Per tutti i presenti e per l’intera comunità di Briaglia la sua scomparsa crea un vuoto incolmabile, solo seguendo il suo esempio potremo onorare la sua memoria.
Guido, ci manchi già, ma nessuno di noi ti dimenticherà mai.

Dario Filippi, vicesindaco di Briaglia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *